Ho visto mio figlio in erezione bagnata

ho visto mio figlio in erezione bagnata

Ciao a tutti, sono Laura e sono piuttosto nuova del impotenza. Io ho visto mio figlio in erezione bagnata un "problema" simile ma differente per l'età. Ho infatti un figlio di Trattiamo la prostatite anni e anche una figlia di 15 che da qualche tempo ha iniziato a comportarsi in maniera "strana". Praticamente cerca tutte le occasioni possibili per farsi vedere nudo da me o da sua sorella inventandosi le situazioni più "casuali" e strane possibili. Il tutto è iniziato l'anno scorso quando entrando in casa l'ho trovato in cucina che prendeva da bere completamente nudo. Dopo un po' di tempo per la cosa ha iniziato a ripetersi spesso nelle maniere più banali - da film di Pierino - tipo porte aperte dimenticate in bagno o in camera. Devo dire che all'inizio non ci avevo fatto molto caso, ho visto mio figlio in erezione bagnata lui molto sbadato e sempre di fretta l'avevo preso come un segno di questa sbadattagine. Qualche settimana fa c'è per stato un salto di "qualità" nel suo comportamento che mi ha fatto pensare. Praticamente un giorno dopo una sua partita di calcetto mi è venuto a dire che aveva battuto la schiena e se potevo passargli una pomata. Quando sono andata in camera sua per farlo, senza battere ciglio si è sfilato l'accappatoio e dopo avermi mostrato la "mercanzia" si è sdraiato per farsi "massaggiare" la schiena. Poi ho iniziato a collegare le cose e ho iniziato a pensar male La mia domanda è se a qualcuna di voi è ho visto mio figlio in erezione bagnata capitata una situazione simile.

È il mio piccolo cucciolo! Non ero e ho visto mio figlio in erezione bagnata sono pronta ad affrontare una cosa del genere e poi sono sicura che non è normale questa cosa, la sento come contro natura! Cercate di capirmi, non sono una bacchettona, non ho problemi con il sesso, non ne ho mai avuti, né con mio marito, né precedentemente.

Ragazzo sorridente da annunci pillola disfunzione erettile

Il problema è che questo problema si evidenzierà sempre di più nel passare degli anni e io non so davvero come affrontarlo. Si parla in molti siti di sessualità e Cura la prostatite, di amore tra disabili e non, ma in realtà non si danno consigli veri su come affrontare questo problema che pare secondario, ma che per me in questo momento non lo è di certo.

Ho visto mio figlio in erezione bagnata ha 22 anni. Lui ha sufficiente manualità per "portare a termine" da solo tutta la faccenda. In più anche lui ha la tendenza a "toccarsi", anche fuori di casa, e siccome ha il pannolone ti lascio immaginare l'intensità del gesto Sai che mi sono chiesta tante volte anch'io come avrei fatto se lui non fosse stato in grado col "fai da te" In ho visto mio figlio in erezione bagnata devi pensare che nel rapporto tra voi c'è questo aspetto di dipendenza Dato che tuo figlio parla, forse potreste parlarne Magari poi com'è successo la prima volta, se si rilassa riesce anche a far da solo Ciao Redweell non so se ti posso essere ho visto mio figlio in erezione bagnata qualche utità: ci provo.

Sono un disabile che, prima di essere papà e poi nonno, è stato anche bambino, naturalmente disabile e, come tale, anch'io ho dovuto superare la trasformazione che la tempesta ormonale dell'adolescente porta un ambino a diventare uomo.

Per quanto possa essere fisiologica è pur sempre una trasformazione, particolarmente dura ed aspra da superare da parte dei bambini disabili. Oltrettutto non è una trasformazione uguale per tutti, perché dipende anche dall'intensità delle pulsioni sessuali che, come saprai, variano da individuo a individuo.

Io ti consiglierei di parlare del problema, ho visto mio figlio in erezione bagnata che col fisioterapista, anche con uno psicologo, che mi sembra più specialista in questo campo. Auguri a te e al tuo cucciolo. Cordialità a tutti. Anche la mia amica fisioterapista, mi ha parlato della possibilità di prendere qualche provvedimento farmaceutico per inibire questo suo desiderio, proprio con il Lioresal, aumentando le dosi, ma ci sono effetti collaterali che ho già riscontrato: sonnolenza, poca recettività ed anche un senso di depressione che proprio non voglio generare in Marco.

Ha due belle tette valorizzate da ampie scollature; le gambe ma sopratutto il culo sono notevoli. Seduta rimane con le gambe abbronzate quasi completamente scoperte offrendomi fugaci visioni dei suoi slip che mi sembrano assai ridotti. In basso un triangolo perfetto di pelo biondo nascondeva la figa che immaginavo socchiusa in attesa di un cazzo che la riempisse.

Simone si stava chiaramente divertendo, o anche qualcosa di più, visto il bozzo che gli stava comparendo sotto al pigiama. Poteva essere mio figlio anche se il suo sguardo, nei pochi secondi in cui mi aveva visto seminuda, era stato assai poco filiale.

Pensavo a mia figlia. Strumenti Discussione. Non registrato Ospite. Un aiuto da tutte le mamme. Un grazie a tutte le mamme. Video del giorno Circuit advertisement.

Anche lui mi ha lavato perchè mi ero operata al tunnel carpale e non ero imbarazzata neanche lui, mi ho visto mio figlio in erezione bagnata lavata anche li, e non eravamo imbarazzati, a volte quando gli compro pantaloni o mutande lui si spoglia davanti a me senza timore. Fagli il bagno e poi fai finta di nulla. Se sei in ansia quando stanno assieme da soli: non lasciarli più da soli Mi piace Risposta utile! Torna al forum.

Thread precedenti. Avete mai usato elocon? Cerco carrozzina passeggino marsupio fendi inglesina. Questione pannolini lavabili. Cambio avatar. Non riesco più a tirarmi il latte. Ultimi thread dell'utente. Cerco studentessa madrelingua inglese o bilingue prov milano. In Acido ascorbico e cloruro di magnesio. By genfranco. Grafikando: l'angolo grafico Immagini dal Web, materiale grafico, tutorial.

Fotografando, quando l'immagine è tutto SezioneFree a cura di gywa Il regolamento di questa sezione differisce da quello del CSF. By Drakula Moda e Bellezza Trucchi e consigli per stare meglio con gli altri e con se stessi.

Amore Rapporti di coppia ho visto mio figlio in erezione bagnata problemi di cuore. Discutiamone qui. L'ortogiardino natura e meteorologia Scopri la sezione ortogiardino, qui oltre a moltissimi pagine ho visto mio figlio in erezione bagnata piante troverai interessanti discussioni su come gestire al meglio il tuo spazio verde. In la mia azienda Prostatite cronica a sezzadio.

Amici Animali Una sezione per parlare dei nostri amici animali: dubbi, cure, news, di tutto ho visto mio figlio in erezione bagnata di più. By miciavenus. Libri Libri e letteratura. Leggere un libro è come fare un viaggio nel tempo e impotenza spazio. Led by fan Ok avevo chiesto appunto per capire il punto di vista delle mamme.

Ho tanto sperato che poteva succedere qualcosa e finalmente questa settimana è successo: il 1 maggio eravamo a casa da scuola e lei mi ha portato al mare e la sera quando siamo tornati dopo la doccia le ho chiesto se mi spalmava il doposole sulla schiena.

Mi piace 1 - Risposta utile! Ma vva afffan Claudio 3 settembre alle In risposta a ali Quello che intendo è. Giulio, mi sono ritrovato perfettamente nelle tue parole. Da adolescente mi è capitato più volte di essere masturbato da mia mamma dopo che mi beccava a spiarla.

Lei, piuttosto che rimproverarmi, mi ha fatto i regalini di Prostatite cronica tu parli: masturbazioni, apprezzamenti sulle mie dimensioni ecc. Devo dire che la cosa l'ho vissuta serenamente e ancora oggi la ringrazio per quello che ha fatto. Claudio 3 settembre alle In risposta a az Si!

Lei, ho visto mio figlio in erezione bagnata che rimproverarmi, mi ha fatto i regalini: masturbazioni, apprezzamenti sulle mie dimensioni, rapporti orali ecc. Mio figlio Vedi altro. Scrivimi se vuoi, Monica 1 mi piace - Mi piace Risposta utile! Dimenticato il nome utente? Regole del Forum.

Casa di cura maria rosaria pompei prostata

Grazie per le risposte. Devo dare ragione a chi dice che bisogna fregarsene degli sguardi Vendo Dufour 35 classic, adattata a portatori di handicap motori paraplegici lunghezza Prostatite 10,70, larghezza m 3,50, 3 cabine, motore Volvo 30 hp seminuovo, elettronica completa, bimini e spray hood, Salve; ho trovato questo forum occupandomi di ricerche antropologiche Filosofia Antropologica che oramai da anni svolgo solo privatamente; ho letto nei vostri post temi su cui potrei dire Hai un account?

Login Registrati. Genitori Insieme. Pagina 1 di 2 1 2 Ultima Vai alla pagina: Risultati da ho visto mio figlio in erezione bagnata a 20 di Discussione: Imbarazzante, ma a questo non avevo pensato. Imbarazzante, ma a questo non avevo pensato. Non so davvero da dove cominciare: sono davvero imbarazzata sottoporvi questo problema e spero davvero che vogliate credere alle mie parole, senza pensare che io voglia in qualche modo creare interessi morbosi.

Sono Daniela, ho 34 anni, sono mamma di Marco affetto da te e tetraparesi spastica dalla nascita; mi rivolgo a voi mamme di bimbi spastici che hanno impotenza o meno la stessa età di Marco: 13 anni fra un mese.

Marco non cammina, usa poco anche gli arti superiori e ha anche, ovviamente, dei problemi con le mani, con le quali non riesce ad avere una presa; in più, come tutti gli spastici, ha parecchi problemi di ipertono, più o meno controllato con il Lioresal. So che voi mamme di bimbi handicappati, affrontiamo un sacco di problemi quotidianamente e, onestamente, mi sento un po' in colpa con voi tutte sottoponendovi questo problema che, a prima vista, potrà sembrar di minore importanza rispetto a quello che leggo nel forum.

Vi chiedo scusa già in anticipo. Qualche ho visto mio figlio in erezione bagnata fa, Marco ha cominciato insistentemente chiedermi di non vestirlo, lasciarlo nudo, per un po' di tempo Prostatite la doccia quotidiana che normalmente gli faccio prima della fisioterapia. L'ho assecondato per qualche giorno, abbastanza contenta anche di vedere che forse stavo riuscendo a fargli perdere un po' di quella sua ho visto mio figlio in erezione bagnata vergogna che lo ha sempre contraddistinto.

Un pomeriggio, dopo averlo lasciato tranquillo sul letto per una mezz'oretta dopo la doccia, sono andata vestirlo ho visto mio figlio in erezione bagnata era arrivata la fisioterapista. Come dire, in quel momento stava proprio "provando piacere"; benché molto imbarazzata l'ho tranquillizzato perché aveva avuto una serie di spasmi molto forti, l'ho nuovamente lavato ed abbiamo proceduto con la fisioterapia.

Ne abbiamo parlato con mio marito, il quale ovviamente dice che è normale e questo, lo sarebbe davvero se non fosse che Marco non riesce esattamente a "farlo" da solo come sarebbe normale infatti, da allora io non l'ho mai più trovato "bagnato". So che mio marito e lui si sono parlati, ma Marco dice che non c'è nessun problema, tranne che vuole semplicemente ho visto mio figlio in erezione bagnata nudo.

D'altronde Marco non si è mai molto aperto con il papà. Ho avuto anche il coraggio di parlarne con la sua fisioterapista, anche lei mamma, che lo conosce da quando è nato e con la quale un ottimo rapporto di amicizia.

ho visto mio figlio in erezione bagnata

La risposta è stata ancora più tragica: secondo lei questa situazione del non "riuscire" non gli fa certo bene sia dal punto di vista psicologico che da quello fisico; i suoi spasmi infatti sono aumentati notevolmente da quando lui continua a "toccarsi" continuamente. Sono stata sconvolta quando lei mi ha detto che, a suo avviso, avrei dovuto, con molto tatto, provare ad "aiutarlo". Ma è mio figlio! È il mio piccolo cucciolo! Non ero e non sono pronta ad affrontare una cosa ho visto mio figlio in erezione bagnata genere e poi sono sicura che non è normale questa cosa, la sento come contro ho visto mio figlio in erezione bagnata Cercate di capirmi, non sono una bacchettona, non ho problemi con il sesso, non ne ho mai avuti, né con mio marito, né precedentemente.

Il problema è che questo problema si evidenzierà sempre di più nel passare degli anni e io non so davvero come affrontarlo. Si parla in molti siti di sessualità e disabilità, di amore tra disabili e non, ma in realtà non si danno consigli veri su come affrontare questo problema che pare Prostatite cronica, ma che per me in questo momento non lo è di certo.

Ora ha 22 anni.

La mamma è sempre la mamma

Lui ha sufficiente manualità per "portare a termine" da solo tutta la faccenda. In più anche lui ha la tendenza a "toccarsi", anche fuori di casa, e siccome ha il pannolone ti lascio immaginare l'intensità del gesto Sai che mi sono chiesta tante volte anch'io come avrei fatto se lui non fosse stato in grado col "fai da te" In effetti devi pensare che nel rapporto tra voi c'è questo aspetto di dipendenza Dato che tuo figlio parla, forse potreste parlarne Magari poi com'è successo la prima volta, se si rilassa riesce anche a far da solo Ciao Redweell non so se ti posso essere di qualche utità: ci provo.

Sono un disabile che, prima di essere papà e poi nonno, è stato anche bambino, naturalmente disabile e, come tale, anch'io ho dovuto superare la trasformazione che la tempesta ormonale dell'adolescente porta un ambino a diventare uomo.

Per quanto possa essere fisiologica è pur sempre una trasformazione, particolarmente dura ed aspra da superare da parte dei bambini disabili. Oltrettutto non è una trasformazione uguale per tutti, perché dipende anche dall'intensità delle pulsioni sessuali che, come saprai, variano da individuo a individuo.

Io ti consiglierei di parlare del problema, impotenza che col fisioterapista, ho visto mio figlio in erezione bagnata con uno psicologo, che mi sembra più specialista in ho visto mio figlio in erezione bagnata campo.

ho visto mio figlio in erezione bagnata

Auguri a te e al tuo cucciolo. Cordialità a tutti.

ho visto mio figlio in erezione bagnata

Anche la mia amica fisioterapista, mi ha ho visto mio figlio in erezione bagnata della possibilità di prendere qualche provvedimento farmaceutico per inibire questo suo desiderio, proprio con il Lioresal, aumentando le dosi, ma ci sono effetti collaterali che ho già riscontrato: sonnolenza, poca recettività ed anche un senso di depressione che proprio non voglio generare in Marco.

Inoltre, ho visto che questo farmaco, aumentando le dosi, gli diminuisce si le erezioni, ma non prostatite desiderio, purtroppo, rendendolo ancora più frustrato.

Ho smesso, quindi, di aumentare le dosi, anche perché diminuivano le sue capacità motorie: era troppo rilassato. Credo che tu abbia proprio ragione quando mi dici che dovrei parlargli; sarà difficile, ma è l'unica soluzione! Marco, comunque, non ha atteggiamenti compulsivi. Con gli altri è molto riservatoe non si comporta mai in modo "esagerato". Abbiamo smesso di mettere il pannolino quando aveva sette anni perché non lo ha più voluto; ha il controllo della vescica e dello sfintere, quindi quando ha bisogno del bagno lo dice ed io o mio marito impotenza portiamo al bagno.

Quando è a scuola, invece,c'è la sua insegnante di sostegno persona straordinaria che lo aiuta in questo operazione, ma, per darti un'idea di quanto sia vergognoso, abbiamo potuto fargli accettare questo aiuto solo dandogli la possibilità di scegliere tra questa soluzione od il pannolino; una scelta obbligata, quindi.

Quella volta che l'ho visto "finire", credo che ci sia riuscito fregandosi sul lenzuolo; per questo, assecondando anche un suo desiderio, negli ultimi Prostatite notti l l'ho lasciato dormirecompletamente nudo non c'è verso di mettergli neppure una maglietta.

Speravo"risolvesse" la situazione, manon l'ho mai trovato bagnato. Ho visto mio figlio in erezione bagnata non sai quanto mi imbarazzi parlare di queste cose riferendomi a mio figlio! Ho visto mio figlio in erezione bagnata pensavo, inoltre, nella mia ignoranza che questa età potesse avere una vera impotenza propria eiaculazione, ma io, d'altronde, sono una donna e per di più con una sorella, quindi non ho mai avuto "maschietti" intorno a me.

Mi auguro davvero che parlandogli possa succedere un miracolo, ma non so davvero Prostatite Ti dici che quello di tuo figlio è un problema che riguarda te: se da una parte è vero nel senso che riguarda "anche" voi di famigliacredo sia bene ricordare che, in questo momento, è un problema essenzialmente "suo", che deve risolvere "lui", ovviamente con laiuto di chi gli vuol bene, cioè "voi".

Non voglio essere nè pedante nè pesante ma, avendo dovuto ho visto mio figlio in erezione bagnata e superare molti anni fa problemi analoghi a quelli che deve risolvere tuo figlio adesso, sto cercando di mettermi dalla "sua" parte Auguri al tuo cucciolo.

Ciao Redweell, io ti posso portare come esempio la mia storia Le uniche persone con le quali non ho mai avuto problemi di questo tipo sono state l'assistente che avevo a scuola e la mia fisioterapista che vedevo 3 volte a settimana. Con loro,anche se mi eccitavo,non mi vergognavo come invece capitava in casa con mia madre ed erano loro stesse le prime a farmi capire che non c'era nulla di male Ho visto mio figlio in erezione bagnata cosa di cui ci si vergognava a vicenda era il fatto che avevo l'istinto di prendere la loro mano e portarmela sopra al mio NON mi dicevano mai nulla ma vedevo in loro un imbarazzo molto accentuato.

Per questo ti consiglio di parlarne con lui e capire bene le sue esigenze,parlarne anche con la fisioterapista e magari trovare una soluzione insieme voi due Ciao Bruno.

ho visto mio figlio in erezione bagnata

Più complessa è invece la situazione psicologica, soddisfatte le necessità "idrauliche" diverrà più forte il desiderio di un rapporto Cura la prostatite e affettivo con una ragazza, che purtroppo come avviene per tutti i ragazzi potrà aver luogo solo ho visto mio figlio in erezione bagnata più avanti. Franco Democrazia per i cinesi, libertà per i tibetani. E sul rapporto amoroso devono proprio vedersela loro Red, il fatto ho visto mio figlio in erezione bagnata tuo figlio abbia il controllo sfinterico e parli, già gli sarà di aiuto.

Poi certo, l'adolescenza è adolescenza per tutti, eh! Io non ho mai usato farmaci ho pure recentemente bisticciato con un medico che gli voleva dare il lexotan per l'ansiauso i rimedi omeopatici che non hanno effetti collaterali e sono piuttosto efficaci, mio figlio ha ritrovato un certo ho visto mio figlio in erezione bagnata e gli atteggiamenti compulsivi che aveva sono notevolmente diminuiti.

Ho usato il rimedio per un paio di settimane, è bastato Comunque grazie di avere aperto questo post, io non avevo mai osato Negli ultimi giorni, infatti, sono riuscita a parlare abbastanza apertamente con Marco ed, insieme alla sua fisioterapista di sempre, abbiamo cercato di trovare una soluzione che non lo imbarazzasse troppo e che non ci coinvolgesse direttamente, almeno non quanto io non voglia fare. C'era, inoltre, il problema degli spasmi, che, benché io non fossi al corrente, la fisioterapista mi ha detto possono diventare pericolosi durante quei "momenti", tanto da provocare danni muscolari importanti.

Mamma scopa il fidanzato della figlia

Lei mi ha suggerito, quindi, di metterlo in una posizione seduta quella della carrozzina è la più correttacon le ginocchia legate in modo divaricato, per aiutarlo nei movimenti, ma soprattutto per evitare che mi scivoli davanti. Spero che non mi giudicate male. Questo pomeriggio, se Marco vorrà, proveremo quest'operazione. Auguriamoci, almeno, di non procurarci del male fisico, ma soprattutto degli sconvolgimenti psicologici ancora non previsti!

Alla prossima. Lo spazzolino ha il merito di essere un oggetto familiare che sdrammatizza la situazione, Prostatite dubito che sia adatto.

Mi sembri un po' ansiosa, prendila un po' sul ridere, in fondo non si tratta di un'operazione a cuore aperto ma di una semplice sega. Una precisazione doverosa: non c'è conflitto di interessi, non possiedo azioni di società di sex toys. Ti scrivo stasera che oggi è un casino La polluzione è un meccanismo naturale che trova soddisfacimento a prescindere dal provocarla arbitrariamente. Attualmente il ragazzo, Marco se non erro, è in questa fase e deve scoprire attraverso la propria percezione corporea la propria esigenza.

Costringendo Marco a masturbarsi con apposita postura, attrezzatura e consenso genitoriale si rischia di mettere in risalto un rovescio della medaglia. Inoltre la impotenza della pratica potrebbe indurlo a richiederla più volte ho visto mio figlio in erezione bagnata giorno e la negazione alle sue richieste diventerebbe ulteriore fonte di stress. Non bisogna violentarlo attribuendogli un bisogno specifico che, al momento, non è ancora in essere.

Quando ho visto mio figlio in erezione bagnata, se diventerà, un esigenza psicologica sarà anche più grande di età e le soluzioni al problema potranno essere studiate al fine di offrigli più benessere e serenità. Un abbraccio, Bruno. La mamma assicura che Marco è "perfettamente presen ho visto mio figlio in erezione bagnata bene: e se partissimo da li?

Mi spiego. Dato che Marco è intelligente s i potrebbe tentare di spiegar gli che la "tempesta ormonale" che sta coinvolgendo il suo corpo sconvolgendolo al punto da non essere più come prima dal momento chedopo questa tempesta, non sarà più un bambino ma un uomo è un fenomeno nor male, che riguarda tutti i maschi.